How the EU can thrive in the time of Trump (EU Observer)

09 gennaio 2017 0 commenti

How the EU can thrive in the time of Trump

L’articolo, scritto dal vice-Ministro per gli affari esteri dell'Estonia, sostiene che l’Europa dovrebbe affrontare più seriamente il tema della mancanza di sicurezza che affligge i sui cittadini. La chiusura contro la globalizzazione è forte ed impedirà ulteriori passi avanti nel processo di integrazione europea, ma l’Europa è forte abbastanza per sopravvivere.

Quello che dobbiamo fare è: raccontare i vantaggi l’Europa con la stessa energia e passione dei suoi detrattori; considerare seriamente i problemi e le preoccupazioni delle singole nazioni; accettare che non è possibile ora fare nuovi passi verso una maggiore integrazione; fare tutto il possibile per restaurare la solidarietà tra gli Stati membri; prepararci al mondo di Trump e rafforzare la cooperazione nel settore della difesa; iniziare una seria discussione pubblica sui problemi della globalizzazione, in modo da risolverli senza alzare muri; sfruttare la Brexit per cambiare la bilancia dei poteri dei singoli Stati all’interno dell’UE.





ALESSIA MOSCA
Membro del parlamento europeo