Quote di genere: pubblicata la relazione triennale

lunedì 26 settembre 2016

È stata pubblicata la Relazione triennale sui risultati della Legge Golfo-Mosca: Maria Silvia Sacchi ha scritto un pezzo sul Corriere che ne sintetizza i dati principali, quasi tutti molto positivi: il numero di donne nei consigli di amministrazione è aumentato notevolmente (900 donne in più in tre anni, nelle società pubbliche) ma, allo stesso tempo, diverse società hanno cambiato la propria struttura passando da un organo collegiale, il cda, all'amministratore unico (donna solo nel 3% dei casi). Trovate nell'articolo un mio commento:

Quote, intesa Boschi-Madia per nominare più donne

da Corriere.it, di Maria Silvia Sacchi, 26 settembre 2016 Sempre di questi giorni, poi, è la pubblicazione del rapporto semestrale di Credit Suisse sulle performance delle aziende con un numero consistente di donne ai vertici e i risultati sono di grande rilevanza. Non solo viene confermato che le società guidate da un numero maggiore di donne raggiungono risultati migliori ma viene anche smentita una leggenda parecchio diffusa, secondo cui le donne ai vertici ostacolano le altre donne sul lavoro (la cosiddetta "sindrome dell'ape regina"). Le donne CEO hanno il 50% di probabilità, rispetto ai loro colleghi uomini, in più di scegliere un'altra donna per il ruolo di CFO. Per maggiori dettagli, ecco il link allo studio:

Credit Suisse Research Institute Releases the CS Gender 3000

The Reward for Change Report Analyzing the impact of Female Representation in Boardrooms and Senior Management








ALESSIA MOSCA
Membro del parlamento europeo